Doppia Traccia - 2010


MASSIMO COLOMBO - FELICE CLEMENTE
Doppia Traccia - Crocevia di Suoni Records.
November 2010. CDS003

Liner notes DOPPIA TRACCIA
The music contained on this disc is written, either for the duo compositions either for piano. In discussion is for aid in the study of classical music to jazz address, which must be interpreted with "swing" and with some notion of improvisation, in fact a good jazz practice is necessary. Some compositions have a polyphonic language and needs a good listen of classical music, particularly the Baroque repertoire. It is music for classical or jazz musicians, first of these to give an interpretation, for the other ones to explore and develop creative compositions while keeping firmly to its original score.

The " 9 notturni " (op. 581) are compositions for alto saxophone and piano inspired by the famous collection of Frédéric Chopin, among the greatest piano composers of the Romanticism, marvelous piano player and an excellent harmonizer, absolutely one of the most influent classical musician in the modern context.
For the easy singability, the romantic expressivity combined with simplicity, the harmonization to the border between romance and jazz (thinking of Bill Evans) are essential components of the collection. The " 9 Notturni" can also be performed by piano only keeping the same score.

The "duo Fantasia" (Op. 624) for piano and soprano sax is a track more complex in form, rhythm and interaction between written and improvisated parts, in which it develops improvisation while maintaining a strict classical evolution.

The "15 immagini" (op.480) for solo piano are easy samples in which are discussed different musical styles: jazz, latin, choral, folk song, blues.

The two compositions at the end of this disc, "L'insaziabile tono" and "La linea di spago", are made following jazz techniques, even if contaminated with developments related to classical culture: at the thematic exposure follows improvisation on the same structure. The same thematic element is also the final restatement.

Massimo Colombo

 

Note di copertina DOPPIA TRACCIA
La musica contenuta nel cd è scritta, sia le composizioni per duo che per piano solo sono materiale musicale di ausilio allo studio della musica classica ad indirizzo jazzistico e sono da interpretare a volte con swing e con piccole parti da improvvisare per le quali è necessario avere una buona pratica nel jazz. Alcune composizioni hanno una scrittura polifonica e necessitano di una preparazione classica, in particolare del repertorio barocco. E' musica per musicisti classici "curiosi" o per jazzisti, per gli uni da interpretare per gli altri da sviluppare anche creativamente pur mantenendo saldamente la forma originale.

I "9 notturni" (op. 581) sono composizioni per sax soprano e pianoforte ispirati alla celebre raccolta realizzata da Frédéric Chopin, uno dei maggiori autori per pianoforte del Romanticismo, grande pianista e fine armonizzatore, sicuramente uno dei più influenti musicisti classici in ambito moderno. La cantabilità, l'espressività romantica unita alla semplicità, l'armonizzazione al confine tra romanticismo e musica jazz (pensando a Bill Evans) sono componente essenziale della raccolta. I 9 notturni sono eseguibili anche per pianoforte solo mantenendo la stessa partitura.

La "duo Fantasia" (op. 624) per pianoforte e sax soprano è un brano più complesso nella forma, nel ritmo e nell'interazione tra parti scritte ed improvvisate, una composizione all'interno della quale si sviluppa l'improvvisazione pur mantenendo una forma rigorosa dallo sviluppo classico.

Le "15 immagini" (op.480) per pianoforte solo sono semplici miniature in cui si affrontano stili musicali differenti: jazz, latin, corale, folk song, blues.

I due brani che concludono, "L'insaziabile tono" e "La linea di spago" sono composti seguendo la tecnica jazzistica anche se contaminata da sviluppi legati alla cultura classica: all'esposizione tematica segue l'improvvisazione sulla stessa struttura, il medesimo elemento tematico costituisce anche la riesposizione conclusiva.

Massimo Colombo

 

 

 

Contact

follow in twitter - @croceviadisuonifacebook