Mino Legacy - 2017

Mino Legacy 

Felice Clemente Quartet

Crocevia di Suoni Records CDS016

March, 2017 

>

FELICE CLEMENTE QUARTET “MINO LEGACY”

Tenor and soprano sax: Felice Clemente

Piano: Fabio Nuzzolese

Double bass: Giulio Corini

Drums: Massimo Manzi


IL NUOVO ALBUM DI FELICE CLEMENTE DEDICATO A MINO REITANO

cofanetto con cd, dvd e libro Esce venerdì 3 marzo, nei negozi italiani e nel mondo e sulle più importanti piattaforme digitali, il nuovo album di Felice Clemente Quartet MINO LEGACY (Crocevia di suoni records/IRD/The Orchard). Un’intensa opera musicale, dove le radici del jazz s’intrecciano con naturalezza alla canzone italiana. MINO LEGACY non è solo cd, è progetto prestigioso e articolato, dove l’album è all’interno di un cofanetto contenente anche un libro e un dvd. “MINO LEGACY è una dedica maturata e cresciuta in me col passare degli anni e col tempo è diventata sempre più necessaria. Ora l’ho voluta realizzare attraverso il linguaggio musicale che più mi appartiene, ovvero il jazz, ripercorrendo la poetica e la carriera artistica di mio zio Mino nelle composizioni più significative che lo hanno reso famoso in tutto il mondo. L’obiettivo è quello di evidenziare ed esaltare la sua creatività compositiva, dandole nuova linfa vitale e l’opportunità di testimoniare la sua eccellenza artistica alle nuove generazioni” Felice Clemente.


L’ALBUM

Jazzista, sassofonista, clarinettista e compositore, Felice Clemente con “MINO LEGACY”, suo dodicesimo lavoro discografico, rende omaggio a chi, come il nonno Rocco e suo zio Mino Reitano, lo ha portato a fare della musica la propria passione e professione. L’album attinge infatti a brani celebri del grande repertorio di Reitano, per rileggerli e reinterpretarli come veri e propri standard nati dalla musica popolare. L’UOMO E LA VALIGIA, UNA RAGIONE DI PIU’, LA MIA CANZONE, SOLO inedito di Fabio Nuzzolese a introduzione di MA TI SEI CHIESTO MAI, ERA IL TEMPO DELLE MORE, EDUARDO, MEGLIO UNA SERA... (PIANGERE DA SOLO), SE TU SAPESSI AMORE MIO, VORREI, sono i titoli della particolare tracklist dell’album, che chiude con l’inedito di Felice Clemente e Fabio Nuzzolese MINO LEGACY, che dà nome a tutto il progetto. Ad accompagnarlo in questa nuova avventura, alcuni musicisti d’eccezione come Fabio Nuzzolese al pianoforte, Giulio Corini al contrabbasso e Massimo Manzi alla batteria.


IL LIBRO

Nel libro, PROFILO CRITICO DI ... MINO REITANO lo storico della canzone Andrea Pedrinelli rilegge Reitano partendo dalle sue parole, raccolte negli anni, analizzando i suoi album ufficiali, la vita, la carriera e la rilettura jazz di Felice Clemente.


IL DVD

DIETRO LE QUINTE DI... MINO LEGACY è un video che ripercorre la genesi dell’album, attraverso un’ampia intervista a Felice Clemente, contenente immagini rubate in studio d’incisione e il videoclip del brano “Era il tempo delle more”. Inoltre, per testimoniare l’arte di Reitano, una sintesi inedita del suo tour estivo 1985 fra classici e proposte per nulla scontate.


Liner notes by Felice Clemente, There’s always a starting point in a musician’s career: there’s a beginning and there are some people shining light on your personality and on your destiny too. Mino Legacy is a dedication to the ones who passed down to me the passion for music and let me become a professional musician and make the music be my life, that is my grandfather Rocco and my maternal uncle Mino Reitano. This dedication has matured and grown up with me since many years and it has become more and more needed as time goes by. I wanted to make it real thanks to my favorite musical language, the jazz music, remembering his poetry and artistic career in his most significant and important compositions which made him famous all over the world. The goal to achieve is highlightning and bringing out his compositive creativity, giving to it a new life and the chance of being witness to new generations of his artistic excellence. Fabio Nuzzolese, composer and pianist, did a great job in the arrangement of the compositions, as he was respectful of the originality and clarity in Mino’s lyrics, giving them a new jazzy and elaborated guise in writing and performing. The final result is a very deeply enjoyable, touching, fascinating music able to put together light music and jazz one naturally, extensively, no artificial filters or prejudices. All this project has been possible thanks to Marco Bassi, a great friend of mine and a cultured, passionate, musical and art critic who has supported me from the very first day and thanks to all my excellent travel companions and polished musicians Fabio, Massimo and Giulio who shared this experience passionally and with enthusiasm. Thanks to Andrea Pedrinelli too, great expert and musical critic, author of Mino’s life and artist career book. I strongly hope that Mino’s compositions and poetry will keep on ringing and living as they have been doing for many years.

 

 

 

Contact

follow in twitter - @croceviadisuonifacebook